Nera

Allestisce un’officina per il riciclaggio di auto rubate a Mascalucia

Aveva organizzata una centrale di riciclaggio di auto rubate al fine di reintrodurre le vetture  in un mercato “parallelo”. Colpevole il catanese pregiudicato N.D. di 28 anni, denunciato dai Carabinieri della Tenenza di Mascalucia.

Al termine di una approfondita attività info-investigativa, i militari hanno fatto irruzione in quel garage di via Pablo Picasso, locale nella piena disponibilità del giovane pregiudicato, dove lo stesso aveva allestito una vera e propria centrale del riciclaggio di auto rubate, con tanto di officina ed attrezzatura idonea alla trasformazione delle auto e la loro reintroduzione in una sorta di mercato “parallelo”.

Durante la perquisizione del locale gli operanti hanno rinvenuto e sequestrato: Una Smart For Two, priva di targa, rubata a Massarosa (LU) il 29.11.2018; una Fiat 500 Abarth, priva di targa, rubata nel capoluogo etneo il 10.2.2019; una Fiat Panda, priva di targa, rubata sempre a Catania l’11.2.2019; un Audi A4, priva di targa, rubata a San Gregorio di Catania il 20.1.2019; 63 centraline elettroniche appartenenti a diversi marchi e tipo di autovetture, nonché numerosi documenti di circolazione.

Al termine delle operazioni l’intero garage è stato posto sotto sequestro, mentre nei prossimi giorni, dopo i dovuti approfondimenti, la autovetture saranno restituite ai legittimi proprietari. Sull’uomo pende l’accusa di ricettazione e riciclaggio.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.