fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Offende Sant’Agata: minore picchiato dai compagni

Avrebbe scritto frasi offensive su Sant’Agata un ragazzino di 17 anni ma il gesto non è piaciuto ad alcuni suoi compagni che lo hanno malmenato e hanno causato al giovane ferite guaribili in cinque giorni.

Sostanzialmente il giovane avrebbe scritto:

Na statua ca avi l’occhi e non viri, avi a ucca e non para, avi aricchi e non senti, stati mpazzennu p’avviriri na statua ca furia pa via Etnea? Bah”.”

Un frase che nega in un certo senso l’aspetto mistico della statua.

Sicuramente non sono mancate le reazioni in città: tutti condannano il gesto dei bulli, ma molti si chiedono se è giusto offendere opinioni e credenze altrui.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button