fbpx
Sport

Nuovo staff tecnico e sponsor per il Catania Calcio

Giornata di presentazioni a Torre del Grifo Village.Pietro Lo Monaco ha infatti presentato il nuovo staff tecnico che cercherà di risollevare le sorti del Catania Calcio in vista del nuovo campionato e, si spera, della nuova proprietà.

Ad affiancare Pino Rigoli, nominato a fine giugno, ci saranno: Vincenzo Milazzo, allenatore in seconda, Alessandro Russo,collaboratore tecnico, Marco Onorati, allenatore dei portieri, Marco Nastasi, responsabile della preparazione atletica, Giuseppe Colombino,preparatore Atletico, ed Emanuele Passanisi, team manager.

Definiti anche i quadri sanitari, guidati dal  dott. Antonio Licciardello: dott. Francesco Riso, medico sociale – responsabile riabilitazione, dott.Alfio Scudero,medico sociale, dott. Giuseppe Bonaccorso, Ortopedico,  Andrea Calì e Carmelo Cutroneo, massofisioterapisti, e Salvatore Libra, massaggiatore.

Presentato anche il nuovo sponsor: Domusbet.

“L’Azienda –  ha dichiarato Lo Monaco –  che ha sposato il nostro progetto è la DomusBet di Francesco Di Paola, un grande uomo che ama il Calcio Catania. Mi fa molto piacere avere raggiunto un accordo con questo sponsor. Il suo amore per il Catania lo ha portato a darci tanta fiducia legandosi a noi per ben quattro anni. Questo presuppone la sua presenza anche la dove riuscissimo a raggiungere la serie b o la massima serie. La gente potrà avere modo di ammirare la squadra e suoi segni distintivi nel corso della prima amichevole il 4 agosto anche se vorrei presentare il gruppo in Piazza Duomo. Al di là della sponsorizzazione il Catania è una grande società e soprattutto non è una società fallita ma che ha semplicemente dei problemi. La proprietà ha più volte ribadito la volontà di riappropriarsi del terreno perduto. In merito alla questione cessione non ha chiuso le porte a nessuno. Il prezzo del Catania lo fa il bilancio dato dal suo valore e dalla sua situazione debitoria. Chi volesse comprare il Catania può farlo ma deve avere tale disponibilità. Detto ciò credo sia giusto passare la parola al Responsabile del Main Sponsor”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button