fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Nuovo caso di assenteismo al Comune di Acireale

C’è stato un nuovo caso di assenteismo al Comune di Acireale.

Dopo il caso venuto a galla lo scorso febbraio, quando diversi impiegati sono stati indagati per assenteismo (articolo Assenteismo al Comune di Acireale, i nomi degli indagati), ora una nuova vicenda continua a mettere ombre sugli uffici comunali acesi.

Come riportato da Meridionews, lo scorso 29 dicembre un dipendente comunale avrebbe lasciato il posto di lavoro alle 13.25 per poi ritornarci alle 14.35.

Il tutto è partito dalla segnalazione fatta da un dipendente del centro direzionale comunale di Via Degli Ulivi il quale avrebbe segnalato al dirigente del settore Affari istituzionali del Comune di Acireale che il dipendente “assenteista” era stato fuori per servizio dalle 9.04 alle 10.53. Il dirigente del settore Affari istituzionali del Comune di Acireale, non vedendo tornare il lavoratore, ha così chiamato la Polizia Municipale alle 13:25.

Al ritorno dal lavoro il dipendente comunale avrebbe trovato i Vigili Urbani ai quali avrebbe dichiarato che era uscito per prendere un caffè.

L’impiegato dell’Ufficio notifiche del Comune di Acireale ora si trova in stato di sospensione e senza stipendio, come sancito nella determina dell’ufficio Affari istituzionali del Comune di Acireale.

Il dipendente avrà ora tempo fino al 17 gennaio per presentare le sue motivazioni all’ufficio provvedimenti disciplinari del Comune.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker