fbpx
GiudiziariaMafiaNews

Nuova udienza per il processo Bosco

Catania – Rinviato a giovedì 18 dicembre, il processo che ha visto, tra gli altri, imputati gli imprenditori Bosco. Un giudice del collegio, infatti, si sarebbe già espresso sulla vicenda. la questione è stata sollevata da un avvocato della difesa.

Si sarebbe dovuta tenere, davanti ai giudici della terza sezione penale del Tribunale di Catania (Presidente Urso, Pm Musella e Scaminaci) la nuova udienza del processo,  col giudizio immediato,contro 10 imputati  per l’inchiesta che vede al centro la famiglia degli imprenditori Bosco e ipotizza, fra l’altro, il reato di usura.

Sono imputati Antonino Bosco, Mario Bosco, Salvatore Bosco, Antonino Cuntrò, Mario De Luca, Giuseppe Finocchiaro, Giuseppe Nicolosi, Paolo Daniele Nicolosi, Antonino Vaccaro, Carmelo Venia.

In altro “troncone” gli imputati che hanno scelto il rito abbreviato..

Verrà oggi, dopo l’assenza all’ultima udienza dell’11 novembre scorso (con rinvio per mancata traduzione di tre imputati), il vicesindaco Marco Consoli, che ha già annunciato che si recherà personalmente  a seguire tutti i processi di mafia per i quali il comune si è costituito e si costituirà parte civile, come accaduto in questo caso?

Tags
Mostra di più

Marco Benanti

45 anni, ex operaio scaricatore alla base di Sigonella, licenziato in quanto “sgradito” al governo americano per “pensieri non regolari”, ex presunto “biondino” dell’agenzia Ansa, ex giocatore di pallanuoto, ex 87 chili. Soggetto sgradevole, anarchico, ne parlano male in tanti, a cominciare da chi lo ha messo al mondo: un segno che la sua strada è giusta. Ha, fra l’altro, messo la sua firma come direttore di tante testate, spesso solo per contestare una legge fascista di uno Stato postfascista che impone di fatto un censore ad un giornale (e in molti hanno, invece, pensato che lo ha fatto per “mettersi in mostra”). E’ da sempre pubblicista, mai riconosciuta alcuna pratica per professionista, nemmeno quelle vere. Pensa di morire presto, ma di lui – ne è certo- non fregherà niente a nessuno. Nemmeno a lui.

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.