fbpx
NewsPolitica

Nuccio Lombardo nuovo assessore alle attività produttive

Catania –  Nuovo assessore alle attività produttive: Nuccio Lombardo va a sostituire la Mazzola. Un altro colpo a segno per Articolo 4 che, dopo i presidenti delle partecipate appena nominati, si vede assegnato anche un assessore.

Ma prima di approdare alla corte Sammartino -Sudano, Nuccio Lombardo ha visto passare diversi consigli comunali, tutti in differenti partiti. Per diverso tempo in quota Udc/Mpa, è stato assessore al Personale con Raffaele Stancanelli nel 2008. E nelle ultime elezioni cosa fa? Si candida con “Primavera per Catania”, a sostegno di Enzo Bianco.

Il Sindaco, dopo la nuova nomina, ha distribuito così le deleghe:  A Luigi Bosco le infrastrutture, lavori pubblici, protezione civile; Rosario D’Agata mobilità, ecosistema, trasparenza e legalità e valorizzazione Librinoinclusi anche Completamento raccolta rifiuti porta a porta, Rifiuti urbani e speciali, Polizia ambientale, Ambiente, Ecologia, Verde pubblico e parchi, Qualità della vita e benessere.
Salvo Di Salvo mantiene Urbanistica e Decoro Urbano; A Marco Consoli  Polizia Municipale, Anagrafe, Informatizzazione, Semplificazione amministrativa, Rapporti istituzionali, Relazioni con gli ordini professionali, Gestione beni confiscati alla mafia.
Per Giuseppe Girlando, Bilancio e finanze, aziende partecipate, contenzioso e patrimonio. Orazio Licandro rimane assessore ai saperi e bellezza condivisa.

Nuccio Lombardo curerà le attività produttive in ogni loro forma. Mantengono i loro assessorati Valentina Scialfa, politiche scolastiche, e Angelo Villari, sociale e welfare.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button