fbpx
Cronache

Nube tossica a Maniace, intervengono i Carabinieri

Nube tossica a Maniace, prodotta dalla combustione, illecita, di rifiuti. La colonna di fumo, che si alzava dal terreno è stata notata dai Carabinieri. Le forze dell’ordine, sul posto, beccano un 42enne intento a bruciare alcuni rifiuti speciali. In particolare, componenti di un veicolo, quali: ferro, plastica e gomma. I rottami sono stati posti sotto sequestro, mentre, per l’uomo scatta la sanzione amministrativa per aver omesso lo smaltimento, presso il centro di raccolta autorizzato.

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button