fbpx
CronacheNews

Non da’ la precedenza, lite finisce a colpi di mazzuolo

Aci Catena –  Una precedenza non data e se ne pagano le conseguenze. Paradossalmente, però, a diventare la vittima del poco rispetto delle regole un uomo di 40 anni che, a bordo della sua Smart, aveva il diritto di precedenza. L’auto si è scontrata, in zona Piano Umberto, al centro di Aci Catena, con una Fiat Punto che avrebbe dovuto fermarsi all’incrocio.

La mancata precedenza, seppur in torto, ha provocato una violenta reazione nel guidatore della Punto, un uomo di circa 30 anni, che sceso dall’auto si è scagliato, prima verbalmente, sulla vittima. La situazione è degenerata quando l’uomo ha tirato fuori dall’auto un attrezzo da muratore con punta ferrata, simile ad un mazzuolo, e si è scagliato contro il parabrezza della Smart.

La vittima, chiusa ancora dentro l’auto per evitare i colpi, è stato però colpito dai vetri in volto. Sono stati i passanti a fermare l’energumeno ancora inferocito e a chiamare i vigili urbani per calmare la situazione. La vittima, prima curata al Pronto Soccorso, ha poi sporto denuncia ai Carabinieri contro il suo aggressore.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker