fbpx
NeraNews in evidenza

Nesima: ai domiciliari per favoreggiamento e simulazione di reato

I Carabinieri della Stazione di Catania Nesima hanno arrestato   Gaetano Gianluca Amadio, 32enne, su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Catania.

L’uomo dovrà espiare la pena di 1 anno e 3 mesi di reclusione poiché ritenuto responsabile di favoreggiamento personale e simulazione di reato, reati commessi il 25 novembre 2011 Catania.

L’arrestato è stato posto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button