fbpx
CronachePrimo Piano

Nello Musumeci è il secondo governatore meno apprezzato: la classifica

La classifica dei governatori italiani è una cocente delusione per la Sicilia e per la Calabria. Maglia nera per Musumeci e Oliviero, rispettivamente presidenti della Regione. È quanto emerso da uno studio condotto Swg con un campione di oltre diecimila cittadini maggiorenni intervistati tra ottobre e novembre del 2018 sull’indice di gradimento dell’azione condotta dai governatori regionali.

Primo posto per il veneto Luca Zaia

Gradino più alto del podio per Luca Zaia governatore leghista del Veneto con ben 66 punti, seguito dall’emiliano Stefano Bonaccini con 62 punti. Medaglia di bronzo per Attilio Fontana, governatore della Lombardia a pari merito con il ligure Giovanni Toti con 55 punti.

A nove punti di distacco c’è il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga che accumula 46 punti, tre in più del toscano Enrico Rossi. Il Piemonte rappresentato da Alberto Cirio si aggiudica 37 punti, sorpassando il governatore del Lazio Nicola Zingaretti con 30 punti. Il campano Vincenzo De Luca con 29 punti supera i 28 punti del governatore della Basilicata Vito Bardi. Pari merito per Luca Ceriscioli, governatore delle Marche, e Marco Marsilio, governatore dell’Abruzzo con 24 punti. Più sotto si trova il pugliese Michele Emiliano con 23 punti, con tre punti in più rispetto al sardo Solinas che totalizza una ventina di punti.

Ultimi posti per Nello Musumeci con soli 15 punti e il governatore Oliverio con appena 10 punti. Esclusi dallo studio Umbria, Molise, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker