fbpx
CulturaEventiLifeStyle

Nel Weekend: Libri, Granite e Suggestione

Dopo aver visto lucidare il marmo del pavimento di piazza Duomo in occasione del G7, piantare fiori e ripulire fiumi e fontante viene da pensare che una Catania più bella è davvero possibile e mantenerla tale dipende da tutti, imparando a godercela pienamente, che siano libri al parco, la suggestione di luoghi senza tempo, le prime granite o teatro.

Venerdì 26

18402976_10156148873008012_2100950826740489108_n Alle 18:30 alla Libreria Fenice lo scrittore Alessandro Dainotti incontrerà i lettori del suo romanzo Un Giorno Qualunque.

18268350_675103459353908_1756046279773864153_nAlle 19:30 alla Libreria Vicolo Stretto verrà presentato il romanzo Trentacinque Secondi Ancora di e con Lorenzo Iervolino.

Alle 20:30 alla Cappella Bonajuto, Fai Giovani presenterà Sinestesya, assaggi a regola d’arte con opere degli artisti Antonella Ludovica Barba e Filippo Papa. Durante la visita sarà possibile accedere alla degustazione di vini e cibo. Ingresso per gli iscritti al Fai 10 euro, per i non iscritti 12 euro.

Alle 20:30 all’interno dello spazio Base51 di Palazzo Beneventano, La Girandola presenta un altro incontro di Yoga della risata.

18033209_1651808418182679_59895632716485123_nAlle 16:00 l’istituto Ardizzone Gioeni, in via Etnea 595, ospiterà per tutto il fine settimana in BeerCatania Spring. Festival delle birre artigianali organizzato da Scirocco Mediterranean Creativ Lab, BeerCatania e BeerSicilia.

Alle 17:00 al Chiostro dei Minoriti Scie Market organizzerà per tutto il fine settimana Scie al Chiostro.

Alle 18:45 al Teatro Greco di Siracusa andrà in scena Sette contro Tebe.

Sabato 27

18222515_846400052183341_4634994602782022636_nAlle 16:00 Spazio Oscena, via Giuseppe Macherione, presenta il secondo workshop con Joanna Clare dal titolo Flow N#02.

Alle 18:00 Herborarium Museum & Sicilian Tea Room ospiterà Trauma e Relazioni sentimentali. Evento organizzato insieme a GPG Gruppo di Psicologia Costruttivista.

17883664_664014517129469_7089420669987334187_nAlle 18:30 al Monastero dei Benedettini, KoArt presenta la mostra fotografica di Emanuela Minaldi Memorie Loci.

Alle 19:30 La libreria Vicolo Stretto presenta Un’imprecisa Cosa Facile di e con Silvia Greco.

Alle 20:00 al Teatro Romano di Catania, ingresso da via teatro romano, andrà in scena Troiane con la regia di Nicola Alberto Orofino.

Dalle 10:30 a Pedara ha il via la Sagra della Granita Artigianale Siciliana.

Alle 18:45 al Teatro Greco di Siracusa andrà in scena Fenice.

Domenica 28

Alle 9:30 in piazza Vittorio Emanuele III si svolgerà l’Umbertata, giunta alla sesta edizione, un motivo in più per godersi una delle piazze più conosciute di Catania.

18620300_841556119345399_5054565411894334341_nDalle 17:00 in poi anche questa domenica Gammazita dedica la sua Piazza dei libri alla Domenica del lettore. Un pomeriggio all’aria aperta tra letture, libri e tanti artisti tra cui lo scrittore Marco Ricca che presenterà la sua Trilogia dell’Altrove.

Alle 18:45 al Teatro Greco di Siracusa andrà in scena Sette contro Tebe.

Gita fuori porta

Settimana scorsa vi abbiamo consigliato Noto, questa settimana ci spostiamo di poco in realtà per andare a visitare la vicina Scicli. Ricorda molto Modica a cui è praticamente contingente e ne ha le stesse caratteristiche. Nel 2002 è stata insignita del titolo di Patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO, insieme ad altri comuni della valle del barocco. SAN_MATTEO_SCICLI_WIKI

La città di Scicli sorge all’incrocio di tre valloni, con case da ogni parte su per i dirupi, una grande piazza in basso a cavallo di una fiumara, e antichi fabbricati ecclesiastici che coronano in più punti, come acropoli barocche, il semicerchio delle altitudini… Così la descrive Elio Vittorini che lì ha vissuto per qualche tempo e che ne fa una descrizione più ampia nel suo Città del Mondo.

Ebbene si Scicli, nonostante quanto continuino a sostenere gli sciclitani stessi, non è solo Montalbano, tutt’altro, è un gioiello dell’arte barocca e del saper vivere in un paesaggio incantato.

Piccola curiosità: Scicli è sovrastata da una basilica enorme dedicata a San Matteo attualmente completamente abbandonata, sono centinaia le leggende di fantasmi e spiriti maligni che la popolerebbero ma al turista basta sapere che una passeggiata in cima alla collina attraverso il quartiere antico, fino ad arrivare al terrazzamento della basilica, non solo offre uno scenario suggestivo e romantico ma anche un panorama mozzafiato della città sottostante.

Mostra di più

Alfredo Polizzano

Siciliano di nascita in un tempo indefinito, libraio eclettico ha fatto della curiosità la sua ragione di vita e della bellezza la sua guida. Due grandi passioni professionali, i libri e il teatro, in cui la vita è l'eterno presente di un tempo che non è mai stato ma che sarà per sempre.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button