fbpx
Nera

Nascosto a casa della fidanzata, scappa sui tetti

I Carabinieri della Tenenza di Mascalucia (CT) hanno arrestato il 27enne William Patanè di Mascalucia, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dal Tribunale di Catania.

Condannato dai giudici etnei ad anni 3, mesi 3 e giorni 14 di reclusione, per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, reato commesso a Riposto nel 2015, dal 1° gennaio scorso si era reso irreperibile.

I militari dell’Arma ieri mattina lo hanno individuato in una abitazione di Santa Venerina (CT) dove si era nascosto approfittando dell’ospitalità fornitagli dalla fidanzata e dalla madre della ragazza.

All’atto dell’irruzione dei Carabinieri le due donne si sono adoperate per favorire la fuga del giovane sui tetti delle abitazioni limitrofe che, dopo un lungo inseguimento, è stato bloccato ed ammanettato. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza mentre le due donne sono state denunciate per favoreggiamento.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button