fbpx
Nera

Nascondevano droga dentro un vecchio rudere, arrestati pusher

Nascondevano cocaina e marijuana all’interno di un vecchio rudere nel quartiere di San Cristoforo. 

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante ieri sera hanno arrestato i pregiudicati catanesi Alfio Denny Mascali 21enne e Concetto Ventimiglia 31enne. Sui due pusher pende un’accusa per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

I militari, nel popoloso quartiere di San Cristoforo tra le vie Piombai e delle Calcare, hanno osservato Mascali che prendeva contatto con gli acquirenti in transito. Una volta dato il lascio passare, Ventimiglia andava a prendere lo stupefacente richiesto, custodito in un vicino rudere. L’immediato intervento dei Carabinieri e le successive perquisizioni hanno consentito di rinvenire diverse sostante. Nascoste, all’interno del rudere, vi erano circa 20 grammi di cocaina e 250 grammi di marijuana. La droga, successivamente sequestrata, si trovava suddivisa in dosi. Trovati inoltre 330 euro in banconote di piccolo taglio ritenuti provento dell’attività illecita.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito si trovano presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker