fbpx
Cronache

Nascondevano armi in casa, arrestati padre e figlio

I Carabinieri della Stazione di Aci Sant’Antonio (CT) hanno arrestato, nella flagranza, padre e figlio, rispettivamente di anni 67 e 34 anni, rei di detenzione illegale di armi comuni da sparo.

Nel corso di un servizio mirato al controllo delle armi, i militari hanno perquisito la loro abitazione rinvenendo e sequestrando un Fucile, tipo doppietta, calibro 12, marca Damas Anglais, mai denunciato ed appartenuto, sembra, ad un parente dei suddetti, deceduto nel 2011. Preventivamente, per poi procedere alla richiesta di revoca dell’autorizzazione a detenere armi, i CC hanno altresì sequestrato le seguenti armi legalmente detenute:

Un fucile marca Italarm cal.16; Un fucile marca Franchi calibro 12; Un fucile marca Breda calibro 12; Un fucile da caccia semiautomatico marca Franchi modello 712 light calibro 12; 1034 cartucce da caccia cal. 12; 51 cartucce da caccia cal.16; 6 cartucce da caccia cal.28.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button