fbpx
Cronache

Nascondeva la droga tra i mattoni forati. Pusher in manette

IMG-20160905-WA0005Catania – Stanotte i Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 19enne catanese Giuseppe MINUTOLA reo di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Lo stratagemma utilizzato dallo spacciatore non è passato inosservato agli occhi dei militari del Nucleo Operativo che, impegnati in un servizio antidroga nel quartiere di San Cristoforo, hanno sapientemente aspettato che lo stesso prelevasse la droga da alcuni mattoni forati – facenti parte di un muro posto a perimetro di un fondo agricolo abbandonato di Via Molo di Levante – per poi intervenire per bloccarlo nel preciso momento dello spaccio a favore dell’assuntore di turno. Gli operanti, perquisendo l’anfratto, hanno rinvenuto e sequestrato 15 dosi marijuana e 20 euro, incassati precedentemente per la vendita della droga.

L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button