Nera

Nascondeva beretta rubata mentre si trovava ai domiciliari, arrestato

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale, ieri sera hanno arrestato il catanese Pio Giuseppe SCARDACI cl.86.

L’uomo, sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, durante un servizio di controllo del territorio, è stato notato dai militari operanti aggirarsi in Via Stoppani, violando le restrizioni a cui era sottoposto.

Alla vista dei Carabinieri SCARDACI scappava immediatamente, inseguito dai militari della Compagnia e dai colleghi del Nucleo Radiomobile che erano arrivati in supporto. Perquisito è stato trovato in possesso di una pistola Beretta cal.6,35 con 6 colpi all’interno del caricatore, risultata rubata nel 2016.

L’arma è stata sequestrata e sarà inviata al R.I.S. di Messina per gli accertamenti tecnici del caso. Il reo è stato tradotto presso la casa circondariale di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.