fbpx
NeraNews in evidenza

Nasconde droga nell’auto e nell’abitazione: arrestato giovane brontese

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Randazzo, coadiuvati dai colleghi della componente operativa, hanno arrestato in flagranza di reato un 26enne di Bronte, ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché segnalato alla Prefettura di Catania un 23enne, anch’egli di Bronte, poiché ritenuto responsabile di detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti.

L’equipaggio della “gazzella”, ieri pomeriggio, nell’effettuare un posto di controllo nel centro di Bronte ha imposto l’alt ad una Seat Ibiza con a bordo i due giovani. Percependo il nervosismo di entrambi gli occupanti, i militari li hanno sottoposti a perquisizione veicolare e personale rinvenendo circa 2 grammi di marijuana.

Approfondendo la fase investigativa si è proceduto a perquisire le abitazioni dei fermati rinvenendo in casa del segnalato circa 8 grammi di marijuana mentre nell’immobile dell’arrestato sono stati rinvenuti: 200 grammi circa di marijuana, un bilancino elettronico di precisione nonché la somma in contanti equivalente a 1.050 euro. La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre l’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button