fbpx
Cronache

Musumeci: si alle consegne a domicilio e alla corsetta

Il Presidente della Regione Siciliana dà il via alle consegne a domicilio nei festivi e al jogging, purchè avvenga nel proprio perimetro abitativo

«Ho mantenuto la promessa fatta ai siciliani di una leggera e graduale riapertura».

È il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ad avvertire i suoi concittadini, tramite un video, dell’allentamento delle misure di restrizione adottate in merito al contenimento della pandemia Covid-19.

«Consentiamo l’attività motoria, la corsetta, purché presso la propria abitazione, mentre alle persone affette da disabilità consentiamo di poter fare una breve passeggiata con l’accompagnatore, sempre nei pressi della propria abitazione»

Inoltre, rende noto che: «È ammessa la consegna a domicilio dei generi alimentari nei giorni festivi e nelle domeniche.»

«Consentiamo agli stabilimenti balneari di potersi organizzare con la manutenzione, l’allestimento delle cabine e la pulizia dell’arenile».

Rimane, invece, invariata l”ordinanza che ha chiuso le vie d’accesso all’Isola, se non per comprovati motivi di necessità.

Tuttavia chiarisce: «Consentiamo solo una corsa giornaliera in più sullo Stretto, passando da 4 a 5, per evitare disagi ai pendolari e al personale sanitario.»

«È un atto di fiducia verso il popolo siciliano che ha mostrato grande senso di responsabilità, tranne una sparuta pattuglia di incoscienti.

«Abbiamo sorpreso per questa lezione di civismo quanti continuano a considerare noi siciliani con superficialità e con giudizi assai approssimativi. Abbiamo dato la risposta migliore» conclude Musumeci.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker