fbpx
CronachePrimo Piano

Sicilia “blindata” fino a Pasquetta: tutte le nuove disposizioni di Musumeci

Al via alle nuove disposizioni per contenere il contagio da Covid-19 sull’Isola nel corso dei prossimi giorni festivi. 

Uno dei primi punti affrontati dall’ordinanza riguarda lo Stretto di Messina. Sulla questione, il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, si è mostrato intransigente. Nessuno, ad eccezione di Forze dell’Ordine, Forze Armate, pendolari e sanitari, potrà oltrepassare la Calabria ed arrivare in Sicilia. Il provvedimento sarà valido fino a lunedì 13 aprile, a Pasquetta. Sempre nel corso delle festività, sarà vietato il servizio di consegna a domicilio che potrà essere ripreso martedì 14 aprile. Musumeci, infatti, appare sordo dinanzi alle richieste di Cna Sicilia che, a nome di ristoranti e pasticcerie, aveva chiesto alla Regione di poter applicare una deroga sull’ordinanza.

Limitate anche le uscite giornaliere. Il governatore acconsente agli spostamenti per gli acquisti essenziali, ad eccezione di quelle per i farmaci, ma una sola volta al giorno e a un solo componente per famiglia.

L’ultimo step riguarda i dispositivi di sicurezza, sui quali il decreto è decisamente più soft. I dipendenti dei negozi di generi alimentari, anche all’aperto, avranno l’obbligo di indossare mascherine, guanti monouso e igienizzante. Qualora lo spazio non consentisse il distanziamento di almeno un metro, gli operatori di tutte le attività dovranno indossare la mascherina.

E.G.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker