fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Musulmano catanese esulta per la strage di Parigi: la Digos indaga

Un musulmano catanese, Amed di 23 anni, intervistato dall’inviato del programma La7  “L’aria che tira” ha affermato di essere contento per i fatti accaduti a Parigi:  «È quello che dice il nostro Corano, hanno fatto bene. Voi continuate a uccidere la nostra gente in Siria e in Palestina, noi uccidiamo i francesi. Nel 2025, vedrete, la Francia diventerà tutta musulmana: non siamo stati noi stranieri a fare queste cose, è gente nata lì, che crescendo scopre cos’è l’Isis, cos’è l’Islam».

Lo stesso musulmano, catanese da 5 anni, ha lanciato una nefasta profezia: «L’8 dicembre, giuro, succederà qualcosa a Roma. L’ho letto su Facebook. La vostra non è una guerra contro l’Islam, è una guerra contro Dio. Volete una guerra con Dio?».
La Digos ha subito chiesto il materiale del servizio, gli investigatori stanno lavorando per capire se possono essere dotate di senso le parole pronunciate dal musulmano catanese
AGGIORNAMENTO
L’Agenzia Agi ha riportato la notizia della fuga di Amed. La polizia sta cercando Amed nei quartieri catanesi di San Berillo e Antico Corso. Allerta in città.

 

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button