fbpx
ArteLifeStyleNews in evidenza

Festa dei Musei, sabato e domenica a Catania

Sabato 2 e domenica 3 luglio a Catania è “Festa dei Musei“.

Il sindaco Enzo Bianco ha promosso l’adesione della Città all’evento nazionale voluto dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo in coincidenza con la XXIV Conferenza generale dell’Icom (International Council of Museums) organizzata in Italia sul tema ‘Musei e paesaggi culturali’.
Palazzo della Cultura e i musei civici Castello Ursino, Belliniano e Emilio Greco saranno aperti, con ingresso libero o a tariffa ridotta, sabato dalle ore 09.00 fino alle 20.00 e domenica, che coincide con la prima domenica del mese, dalle 09.00 alle 13.30, con il sito di Castello Ursino inoltre visitabile sino alle 20.30.

Questo il programma:

Palazzo della Cultura, Via Vittorio  Emanuele 121
Aperto sabato 2 luglio dalle 09. alle 20.00 e  domenica 3 luglio dalle 09.00 alle 13.30, ingresso libero.

Mostra di pittura del maestro Pino Pinelli, a cura di Alessandra Pinelli.

Sono visitabili inoltre le installazioni fisse presso la Torre Saracena:

Opera pittorica ‘Regolo’
Opera pittorica ‘LAS CUCHARILLAS PARA EL  CAFFE’ – ‘FLORIAN’
Opera pittorica ‘Agata è per sempre’ candelora dedicata ai Devoti in onore di S. Agata.

In occasione della Festa dei Musei, sabato 2 luglio nel Palazzo della Cultura saranno effettuate visite guidate gratuite ogni ora dalle 15.00 alle 19.00

Castello Ursino, Piazza Federico di Svevia
Aperto sabato 2 luglio dalle 9 alle 20 e domenica 3 dalle 9 alle 20.30. Ingresso a tariffa ridotta (la biglietteria chiude un’ora prima dell’orario di chiusura del museo)

Visitabile la mostra ‘Museo della Follia‘.

Visite guidate estemporanee ogni ora a riempimento, massimo 35 persone,  anche su prenotazione al n. 331/7495344- biglietto oltre il biglietto d’ingresso, a cura dell’Associazione guide turistiche di Catania;

‘Imago Urbis’, disegni, dipinti, carte di Catania tra XVIII e XIX sec. Nello spazio espositivo del 2^ piano esposti disegni, dipinti, incisioni, carte dei maggiori rappresentanti dell’architettura urbanistica del ‘700 e ‘800, Ittar Stefano e Sebastiano, G.B.Vaccarini, L. Mayer e le loro vedute della città etnea prima e dopo  il terribile terremoto del 1693.

Mostra curata dal prof. Dario Stazzone ‘Le monete di Catania greca e bizantina nelle collezioni del Museo Civico’, esposte le monete prodotte dalla zecca di Catania in epoca greca e nell’età bizantina. Mostra curata dal prof. Giuseppe Guzzetta, Università degli Studi di Catania.

Esposizione opere pittoriche dell’ 800 catanese (M. Rapisardi, Gandolfo, Sciuti, Liotta, Attanasio), Mostra curata dallo staff interno del museo.
Informazioni al numero 095345830

Musei Belliniano e Emilio Greco, Piazza S. Francesco d’Assisi 3
Aperti sabato 2 luglio dalle 9 alle 20 e domenica 3 dalle 9 alle 13.30. Ingresso a tariffa ridotta.

Visite guidate a cura  dell’Associazione Guide Turistiche di Catania.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.