fbpx
CronacheNews

Muos, Pm: “atto superficiale, erroneo, illegittimo”

Un atto  “superficiale, erroneo, infondato, illegittimo,o persino argomentato in modo capzioso.”, almeno nelle sedi competenti. Così il Pubblico Ministero di Palermo ha ritenuto l’atto di revoca sulla revoca elle autorizzazioni regionali per la costruzione del MUOS di Niscemi ed ha chiesto l’archiviazione (vedi link).

La condotta del dirigente generale Gullo, sottolinea il pm, non ha quindi rilevanza penale, dato che non si tratta di falsa attestazione, ma “si è semplicemente limitato ad effettuare una valutazione con il quale si è sostenuto di poter superare i dubbi”.

L’associazione antimafie  RITA ATRIA, tramite il suo legale avv. Goffredo D’Antona, ha già predisposto e depositato nuova opposizione alla richiesta di archiviazione

Pubblichiamo parte della richiesta di archiviazione

richiesta_archiviazione_phpP3Vae6

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker