fbpx
CronacheMultimediaNews in evidenza

MUOS, la Polizia scorta gli operai nella base USA illegale VIDEO

Niscemi (CL). Ancora una volta, stamattina, la Polizia ha forzato il blocco degli attivisti NO MUOS e scortato gli operai all’interno base statunitense, incurante della sentenza del TAR che annulla ogni autorizzazione e della diffida dei legali dei comitati NO MUOS. La denuncia è del Coordinamento regionale dei comitati, con un comunicato e un video pubblicati nel proprio sito.

Amaro il commento degli attivisti: «A nulla sono valse le iniziative di avvocati e attivisti, che chiedono il blocco totale del cantiere in quanto illegittimo e abusivo! Sappiamo che solo dal basso, solo con le azioni dirette possiamo bloccare il funzionamento del Muos e della base. Lo sappiamo perché l’abbiamo fatto, con o senza sentenza del Tar. Lo sappiamo perché lo rifaremo».

Una lotta, quella dei niscemesi, che continua ogni giorno e vivrà un nuovo apice il prossimo 4 aprile, con l’ennesima manifestazione nazionale contro il MUOS.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker