fbpx
Nera

Muore a 10 anni stroncato da un’apnea notturna, oggi i funerali

È morto a soli 10 anni, a causa di un’apnea nel sonno. 

Salvatore Leanza era un bambino disabile di dieci anni, che malgrado un lieve ritardo mentale e nel linguaggio si era integrato perfettamente nella comunità di Santa Teresa di Riva. La notizia del suo decesso è stato un fulmine a ciel sereno per il piccolo comune. Il sindaco Danilo Lo Giudice, infatti, ha proclamato il lutto cittadino.

I problemi respiratori e l’apnea nel sonno

Il bambino soffriva già da tempo di problemi respiratori. Ma ieri notte un’apnea notturna, ossia un arresto della respirazione, lo ha soffocato strappandolo alla vita. Vani i tentativi di soccorso del 118 da parte di medici e personale sanitario, il bambino è deceduto in pochi istanti tra la disperazione della madre e della sorella.

I funerali, fissati per oggi pomeriggio, si terranno nella chiesa madre di S. Teresa, il Santuario della Madonna del Carmelo.

E.G.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.