fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

V municipalità invasa dalla spazzatura

Catania – Una municipalità invasa dai rifiuti. Si parla della V Municipalità, divisa tra San Leone e Monte Po. Ed è soprattutto là che i consiglieri trovano le più grandi difficoltà.

Non è la prima volta, infatti, che i consiglieri Mascali, Anastasi e Tasco denunciano la situazione. Già il mese scorso i consiglieri avevano sottolineato la presenza di materiale non differenziato e che doveva essere smaltito esclusivamente all’isola ecologica. A peggiorare la situazione, la presenza da circa venti giorni di vasche di eternit, dello stesso tipo di quelle nascoste alla meno peggio alla vista dei passanti in piazza Mercato, a Monte Po.

L’immagine non cambia a Largo Favara. Lì i cittadini, ligi nel mettere ogni materiale nel giusto cassonetto, hanno abbandonato il restante materiale di risulta in mezzo alla strada. Un po’ come se fosse terra di nessuno.

“Il problema –  sottolineano i consiglieri –  è che chiunque viene a scaricare materiale, anche non da Catania. Probabilmente vengono dai paesi vicini, là dove fanno la raccolta differenziata”.

La richiesta all’amministrazione è sempre quella di una maggiore sorveglianza, per il rispetto dei cittadini che a loro volta rispettano e amano la loro città e che pagano una tassa per averla pulita.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button