fbpx
LifeStyleTeatro

‘Muddica’ sul palco di Scenario Pubblico il 20 e 21 dicembre

Il 20 e 21 dicembre a Scenario Pubblico un appuntamento speciale con Modem Pro e Modem CZD giovane collettivo compagnia zappalà danza per la presentazione di ‘Muddica‘.

Uno spettacolo che rappresenta la restituzione finale del percorso annuale Modem Pro, sotto il coordinamento artistico di Enrico Musmeci. Sul palco insieme ai danzatori anche i musicisti di Jacaranda – Piccola Orchestra Giovanile dell’Etna coordinati da Puccio Castrogiovanni.

Le performance ‘Seeds’ (due appuntamenti con Modem CZD che si sono svolti a Scenario Pubblico lo scorso novembre) hanno rappresentato per i danzatori del giovane collettivo, uno spazio di prova per la loro creatività.

Durante queste performance hanno presentato infatti piccole coreografie e hanno avuto un primo confronto con la scena e con il pubblico. Queste sono state poi scomposte e ricomposte dal direttore didattico Enrico Musmeci per la realizzazione di ‘Muddica’.

I danzatori in scena, inoltre concludono con ‘Muddica’ il percorso con MoDem. L’acronimo di Movimento Democratico, è il linguaggio che Roberto Zappalà ha sviluppato con la sua compagnia durante i suoi 28 anni di carriera. Questo è la base del percorso MoDem PRO, programmato annualmente da agosto a dicembre e destinato a danzatori professionisti o semi-professionisti selezionati tramite audizioni in diverse città europee.

In scena anche danzatori del MoDem CZD giovane collettivo compagnia zappalà danza. Trattasi del bacino creativo per la nuova generazioni di coreografi formato da artisti dalle ottime qualità tecniche oltre che di sensibilità e vigore.

Un appuntamento di risonanza artistica e di ricerca coreografica che dal 2017 trova la collaborazione dell’AME Associazione Musicale Etnea. Per l’occasione l’evento vede protagonisti i danzatori e i musicisti di Jacaranda. Jaracanda è una Piccola Orchestra Giovanile dell’Etna coordinati da Puccio Castrogiovanni.

E.F.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button