fbpx
CronacheNews

Motta Sant’Anastasia, nasconde in garage la refurtiva razziata in paese

Risolto il mistero dei furti a Motta Sant’Anastasia. Durante una perquisizione svolta nella serata di ieri, i carabinieri hanno rinvenuto nel garage di pertinenza dell’abitazione di un pregiudicato locale numerosi mobili e vari oggetti d’arredo tutti di risultati rubati, così come appurato attraverso le denunce di furto presentate dagli abitanti della cittadina etnea, negli ultimi mesi. I militari hanno altresì accertato l’allaccio abusivo dell’impianto elettrico dell’abitazione alla rete pubblica. Il 31enne dovrà quindi rispondere di ricettazione e furto aggravato mentre si sta provvedendo a restituire il maltolto alle vittime.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker