fbpx
ObituaryPrimo PianoSenza categoria

Morto Tony Zermo, firma storica de La Sicilia

Tony Zermo era uno storico giornalista ed inviato de La Sicilia. L’uomo, positivo al Covid19, è morto dopo 21 giorni di ricovero a seguito delle complicazioni scaturite dal virus. Malgrado i suoi 89 anni continuava ad essere legato profondamente al giornale che aveva visto nascere. 

Inviato speciale del quotidiano siciliano, ha seguito tutti i grandi avvenimenti italiani e siciliani in particolare. Dal terremoto del Belice nel 1968, agli anni di piombo, al processo ai capi delle Brigate rosse a Torino, fino al rapimento di Aldo Moro del ‘78 e alla guerra del Golfo nel 1991 e a Sarajevo durante la guerra civile nella ex Jugoslavia.

Ha raccontato anche il caso Sindona, il caso Calvi, il morto-vivo di Avola, la tragedia delle tre bambine uccise dal mostro di Marsala. Tra le sue grandi battaglie ricordiamo per la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina e per il Casinò di Taormina.

La Redazione de L’Urlo si stringe al dolore dei colleghi de La Sicilia e alla famiglia Zermo.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button