fbpx
NeraNews

Morta la donna ferita nel crollo di via Crispi

Catania –  E’ la seconda vittima del crollo della palazzina di via Crispi durante la notte del 26 febbraio scorso. Rosaria Nicosia, 69 anni, aveva riportato delle fratture gravissime ed era stata inizialmente trasportata all’ospedale di Lentini. Dieci giorni fa il trasferimento all’ospedale Garibaldi di Nesima, dove però è spirata questa mattina.

I funerali della donna si terranno lunedì mattina. Nel frattempo, l’ultimo saluto da parte di amici e conoscenti si sta svolgendo in una bottega di via Archimede, ciò che le rimaneva dopo la perdita della casa.

La signora Nicosia è quindi la seconda vittima della tragedia: nel crollo era infatti deceduta una donna di 87 anni, Agata Strano, che viveva sola al secondo piano, morta dopo essere stata estratta dalle macerie.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button