fbpx
News in evidenzaSport

Monopoli-Catania 1-2, Scarsella boom boom fa volare i rossazzurri.

Dopo la trasferta vincente di Matera nell’esordio stagionale in lega pro, il Catania non si ferma più e sbanca Monopoli. I rossazzurri si impongono al fotofinish per 1-2 grazie ai due neo entrati Scarsella e Falcone che consentono agli etnei di poter annullare, domenica al Massimino contro l’Ischia, la penalizzazione.

Il Catania parte bene nei primi minuti ma il Monopoli prende le misure con lo scorrere delle lancette. Al 49′ i padroni di casa passano in vantaggio su calcio piazzato grazie a una disattenzione dei difensori etnei che lasciano saltare in area Esposito che di testa batte Liverani. Il Catania non ci sta e si riversa in avanti non creando, tuttavia, pericoli per il portiere di casa. La svolta arriva dalla panchina, Falcone e Scarsella entrano e ribaltano il match. Dalla sinistra il cross del numero 19 è una pennellata per la testa di Scarsella che insacca sotto l’incrocio dei pali. La partita sembra avviarsi al pari ma gli etnei sono bravi a crederci sino all’ultimo e al 93′ su un’invenzione di Garufo dalla destra il solito Scarsella, e chi se no, realizza il suo terzo gol in due partite che fa esplodere di gioia i supporters etnei presenti allo stadio di Monopoli e una città intera. L’immagine più bella del match è quella al triplice fischio finale con i calciatori etnei che festosi corrono ad abbracciare il proprio pubblico a suggellare un ritrovato feeling tra squadra e tifoseria che aspetterà con ansia domenica pomeriggio per far esplodere il Massimino.

 

MONOPOLI-CATANIA 1-2

MARCATORI: 49′ Esposito, 70′ Scarsella, 93′ Scarsella

MONOPOLI (3-5-2) 1 Pisseri; 5 Castaldo, 3 Esposito, 2 Bei; 7 Luciani, 8 Djuric (dal 62′ Difino), 4 Battaglia, 10 Tarantino, 6 Pinto, 11 Gambino (dal 72′ Canalini), 9 Croce (dal 79′ Romano). A disp.: Pellegrino, Ferrara, Ricucci, Maresca, Bellante, Guglielmi. All. Tangorra.

CATANIA (4-3-3) 1 Liverani; 2 Garufo, 5 Ferrario, 6 Pelagatti, 3 Nunzella; 8 Lulli, 4 Musacci, 10 Russo (dal 62′ Scarsella); 7 Di Grazia (dal 51′ Falcone), 9 Calil, 11 Calderini (dal 85′ Barisic). A disp.: Ficara, Parisi, Bacchetti, Bastrini, Castiglia, Agazzi, Rossetti. All. Pancaro.

ARBITRO: Valiante della sezione A.I.A. di Nocera Inferiore

AMMONITI: Castaldo, Gambino, Nunzella, Ferrario, Luciani, Bei

 



Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi Anche
Close
Back to top button