fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Modificavano voti universitari: denunciati due hacker

Catania – Offrivano prestazioni per recuperare password di social network o di account e-mail, installare software spia per carpire i dati di whatsapp, forzare sistemi di sicurezza privati e aziendali riuscendo, persino, a modificare i voti universitari a pagamento sul sito www.cercohacker.com.

Sarebbe questa la ragione per la quale la Polizia Postale e delle Telecomunicazioni avrebbe denunciato due persone residenti nell’alto vicentino, rispettivamente di 31 e 25 anni, per accesso abusivo a sistema informatico e installazione di apparecchiature per intercettare o impedire comunicazioni telegrafiche o telefoniche. Il sito era stato attivato nel 2015.

L’indagine, durata tre mesi, è stata avviata dalla Polizia Postale di Catania.
Gli agenti, su disposizione dell’autorità giudiziaria di Venezia, hanno perquisito le abitazioni degli indagati, apparentemente estranei al mondo dell’informatica, e sequestrato materiale informatico ora al vaglio degli investigatori.

Ansa

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button