fbpx
CronachePrimo Piano

Modificato lo statuto della Multiservizi: più indipendenza per la partecipata

 Catania Multiservizi S.p.A. potrà lavorare anche per altri enti, ottenendo quel pizzico di indipendenza in più. 

Con 25 voti favorevoli, 4 astenuti e nessun voto contrario il consiglio comunale di Catania ha approvato ieri sera le modifiche allo statuto della partecipata. In aula l’atto deliberativo, illustrato dal vicesindaco e assessore alle partecipate. Quest’ultimo ha spiegato come la proposta riguardasse l’adeguamento dello statuto della Multiservizi alle intervenute modifiche di legge.

Tra queste, nuove indicazioni al modello dei controlli aziendali e sulla governance. Le novità sono: l’introduzione del principio degli equilibri di genere anche nelle nomine aziendali; la possibilità prevista per le società in house di ricevere affidamenti di servizi anche da altre pubbliche amministrazioni, oltre alla controllante; il regime delle responsabilità degli organi di amministrazione.

Un po’ di ossigeno, dunque, per la partecipata dopo le mille problematiche che l’hanno vista protagonista dalle nomine del Cda fino al mancato stipendio dei lavoratori.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker