fbpx
LifeStyleModa

Moda in movimento, arriva l’evento fashion in metropolitana

L'evento della professoressa Liliana Nigro, titolare della cattedra di Storia del Costume presso l’Accademia di Belle Arti

Si può comunicare e fare cultura in modi e luoghi diversi come la metropolitana per inondare la città di bellezza”. Con queste parole la professoressa Liliana Nigro, titolare della cattedra di Storia del Costume presso l’Accademia di Belle Arti, dalla sala conferenze della Ferrovia Circumetnea – Metropolitana di Catania di piazza Giovanni XXIII, annuncia alla stampa, agli studenti e ai tanti cittadini presenti l’evento “Moda in movimento”, che si svolgerà domenica 20 maggio con inizio alle ore 18.00 dalla fermata metropolitana di piazza Giovanni XXIII.
Obiettivo della manifestazione culturale, patrocinata dal Comune di Catania, dalla Gestione Governativa Circumetnea- Metropolitana di Catania, dall’Accademia di Belle Arti di Catania e dalla Maison Du Cochon, promuovere il concetto futuristico degli avanguardisti Balla, Boccioni e Marinetti proiettato verso la moda come movimento culturale capace di creare bellezza e coesione.
Hanno animato la  conferenza stampa, coordinata dalla giornalista Elisa Guccione, l’assessore ai Saperi e alla Bellezza Condivisa del Comune di Catania Orazio Licandro e la professoressa Liliana Nigro, organizzatrice dell’evento.
“L’idea di allestire una sfilata di abiti e costumi teatrali in un luogo sicuramente insolito per i catanesi- dichiara Orazio Licandro– permette una visione della vita cittadina completamente nuova rispetto a quella a cui siamo abituati in quanto si uniscono l’arte e la creatività degli allievi dell’Accademia di Belle Arti con la novità della metropolitana come nuovo mezzo di trasporto a cui molti catanesi stanno facendo quotidianamente affidamento”.
Ben settanta le modelle che indosseranno le innovative creazioni realizzate appositamente per l’evento, le quali arrivate alla fermata di piazza Stesicoro sfileranno tra la gente, durante la serata conclusiva dell’evento enogastronomico “Catania Street food”, per il gran finale sul palco allestito appositamente per l’evento davanti alle rovine di Catania vecchia. “Credo nel potere dei sogni e nella loro grande forza trascinatrice per raggiungere nuovi grandi traguardi- aggiunge Liliana Nigro- e questo progetto fatto di idee ed impegno è uno stimolo per i miei ragazzi di raggiungere sempre nuovi orizzonti e palcoscenici ancora più ampi per esprimere al meglio la loro arte”.
Grandi applausi per l’abito del giovane allievo Daniele Di Grazia dedicato alla nostra Catania ed esposto in occasione della conferenza stampa per dare il via alla manifestazione Moda in Movimento capace di coinvolgere un pubblico trasversale ed eterogeneo.
Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker