fbpx
Primo PianoSpettacolo

Miss Italia 2019: corona per Carolina Stramare, secondo posto per Serena Petralia

È Carolina Stramare, dalla freschezza dei suoi vent’anni, Miss Italia 2019. La giovane si è contesa il titolo di “più bella d’Italia” con la siciliana Serena Petralia, arrivata seconda, e Sevmi Fernando al terzo posto.

Ad un passo dalla vittoria, la Petralia aveva precedentemente vinto il titolo di Miss Sicilia a Noto conquistando la corona che nella scorsa edizione fu della messinese Elisabetta Lucchese. Nel corso della kermesse, la bella siciliana ha vinto anche la fascia di Miss Diva e Donna e Miss Sport Infront. Originaria di Taormina, la 20enne Serena Petralia studia presso l’Università di Catania e lavoro come modella ormai da anni. Quest’anno erano ben sei le bellezze siciliane presenti in gara.

Il trionfo di Carolina Stramare

Una seconda possibilità importante quella concessa a Carolina Stramare, originaria di Vigevano, che gareggiava con il numero 80. La Miss Lombardia, infatti, deve la sua vittoria al ripescaggio da parte delle “Miss Storiche”, la giuria presieduta da Gina Lollobrigida dopo una prima eliminazione al televoto.

La Stramare ha vinto con il 36% delle preferenze, arrivando ad indossare la tanto desiderata corona. Sfiora il metro e ottanta, capelli scuri ed occhi verdi: la 20enne studia grafica all’Accademia di Belle Arti di Sanremo e lavora come modella.

E.G.

 

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.