fbpx
Nera

Minori condannati per aver rubato 80 centensimi

Minori condannati per aver rubato 80 centensimi

Condannati a Gela tre minori, risulterebbero responsabili di aver rubato 80 centesimi.

Condannati a Gela tre minori che dovranno svolgere per otto mesi attività di volontariato. Questi avrebbero infatti commesso, lo scorso anno, un “furto aggravato”, come riporta l’ansa, di 80 centesimi.

A deciderlo il gup del tribunale dei minori di Caltanissetta.

I tre ragazzi (due maschi e una femmina) si sono trovati nei guai per una scommessa lanciata da uno di loro secondo. Seconda quest’ultimo la chiave della Fiat Panda del padre fungeva da passepartout per aprire tutte le auto di quel tipo. Il ragazzo vinse la scommessa in quanto l’auto presa di mira, in un pomeriggio tedioso, si aprì.

La scena però fu seguita a distanza dal proprietario che mise in fuga i tre, denunciando l’episodio a una volante.

Quando il padrone della Panda dichiarò, conciliante, che dall’auto erano stati portati via “solo gli spiccioli” del porta oggetti ovvero 80 centesimi e anche se i tre minori negarono di aver preso i soldi, scattò ugualmente la denuncia.

Fino al mese di novembre dovranno dedicarsi ad autistici e anziani e dimostrare di avere meritato il perdono giudiziario.

E.F.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker