fbpx
Nera

Derubano e violentano una 90enne: in manette due minorenni

Hanno rapinato e violentato una 90enne: a compiere il terribile gesto due minorenni. La poveretta, a seguito dell’aggressione, si trova ricoverata in ospedale per ferite, escoriazioni e fratture multiple. 

L’aggressione

La donna conosceva uno dei ragazzi poiché amico del nipote. Proprio per questo motivo, l’anziana ha aperto tranquillamente la porta ai due giovani di 17 e 14 anni all’interno della propria casa. Una volta entrati, i giovani hanno iniziato a rovistare tra i cassetti alla ricerca di denaro e preziosi.

La polizia, intervenuta, ha trovato addosso ai due anche un coltellaccio mai usato malgrado la donna abbia tentato di difendersi dall’aggressione prima di abusarne senza pietà. La donna si trovava a terra piena di lividi quando gli agenti hanno fatto irruzione in casa per salvarla. I due aggressori, subito rintracciati, avevano gli abiti ancora sporchi di sangue della vittima.

I due aggressori si trovano attualmente in un centro di prima accoglienza presso il Tribunale per i minorenni di Messina. Sui minori pende l’accusa di rapina aggravata, tentato omicidio, violenza sessuale e possesso di oggetti atti a offendere. 

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.