fbpx
Nera

Minorenne spacciava marijuana, fermato dai carabinieri

Nell'abitazione tutto l'occorrente per lo spaccio

I Carabinieri della Stazione di Calatabiano collaborati dai colleghi di Fiumefreddo di Sicilia hanno arrestato un 16enne, di Calatabiano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La scorsa notte, i Carabinieri, durante un servizio finalizzato a contrastare il fenomeno dello spaccio nella fascia jonica, hanno notato il minore in via Zoi cedere ad una bustina di cellophane ad un occasionale acquirente.

Prontamente bloccato e perquisito il giovane pusher è stato trovato in possesso di un involucro contenente 5 grammi di marijuana.

Inoltre, la successiva perquisizione domiciliare effettuata nell’abitazione del fermato ha permesso ai militari di recuperare un’ulteriore dose dello stesso stupefacente, un bilancino elettronico di precisione e vario materiale utilizzato per confezionare la droga, abilmente occultati nell’armadio della sua camera.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato nel Centro di Prima Accoglienza di Catania in via Franchetti, come disposto dall’Autorità Giudiziaria Minorile.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button