fbpx
CronacheNews

Minacciano l’inquilino moroso con fucile e bottiglia incendiaria

Caltagirone – I Carabinieri della Compagnia di Caltagirone (CT) hanno arrestato un 54enne, e denunciato la convivente, entrambi calatini, per minaccia in concorso e porto abusivo di arma comune da sparo.
Ieri sera, i militari, a seguito di chiamata al 112, dove un cittadino segnalava una lite in una abitazione di via Tempio, sono intervenuti sul posto bloccando l’uomo e la donna mentre stavano fuggendo a bordo della loro auto.
Nella circostanza gli operanti hanno accertato che il 54enne, proprietario di un appartamento nello stabile, spalleggiato dalla compagna, poco prima aveva minacciato con un fucile cal. 16, per cui era autorizzato per la sola detenzione, e con una bottiglia di liquido infiammabile, l’affittuario, un 58enne, reo di non avergli saldato alcune mensilità.
Il fucile e la bottiglia incendiaria sono stati sequestrati unitamente ad una carabina ad aria compressa cal. 4,5, rinvenuta successivamente nell’abitazione del fermato.
L’arrestato è stato ristretto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con il rito per direttissima.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button