fbpx
Cronache

Minaccia i fedeli con il collo di una bottiglia: 23enne catanese arrestato a Roma

I fedeli e il parroco non volevano piegarsi alle sue richieste di denaro: così, con il collo di una bottiglia l’ha minacciati.

È successo a Roma, nella chiesa “Ascensione di Nostro Signore Gesù Cristo” in via Manfredonia, zona Quarticciolo. Qui ieri sera un 23enne originario di Catania ha danneggiato il presepe esposto per poi minacciare i fedeli e il parrocco che si sono rifiutati di dargli soldi. Infatti, i carabinieri intervenuti a seguito di una segnalazione al 112, hanno beccato il giovane con ancora la bottiglia rotta in mano.

Ammanettato e portato in caserma, si è scoperto che il catanese aveva già precedenti: sul giovane adesso pende l’accusa di tentata estorsione e danneggiamento.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker