Nera

Minaccia di morte madre e carabinieri, arrestato 40enne

Ha minacciato di morte la madre e i carabinieri intervenuti a sedare una lite avvenuta poco prima: un 40enne è stato arrestato dai Carabinieri di Francofonte, con l’accusa di minacce aggravate e maltrattamenti familiari.

A seguito di una segnalazione, gli agenti sono intervenuti in un’abitazione del centro storico di Francofonte. Una telefonata, infatti, aveva segnalato una lite in famiglia e l’esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco. Difatti, in quel momento si stava consumando un violento litigio tra un’anziana donna e il figlio 40enne.

L’uomo, un pregiudicato, si era trasferito dalla madre a seguito della separazione con la moglie, ma la convivenza con il genitore non era serena.

Nel corso della lite, il pregiudicato ha esploso alcuni colpi d’arma da fuoco e minacciato di morte anche i carabinieri intervenuti. I quali, dopo aver bloccato l’uomo, hanno eseguito una perquisizione personale e domiciliare, trovandolo in possesso di 2 pistole giocattolo prive di tappo rosso e di circa 20 cartucce.

La madre del 40enne ha riferito di essere più volte stata vittime di minacce e maltrattamenti da parte del figlio, il quale è stato arrestato.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.