fbpx
Nera

Minaccia di morte la moglie, arrestato l’orco di casa

È stato arrestato, da agenti della Divisione di Polizia Anticrimine – Ufficio Minori e Vittime Vulnerabili, il pluripregiudicato ventinovenne S.C.F., colpito da un Ordine di Custodia Cautelare in Carcere per i reati di maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

Il provvedimento è giunto all’apice di una complessa attività investigativa, preventiva e di protezione che gli agenti dell’Ufficio Minori e Vittime Vulnerabili hanno realizzato a seguito delle continue intemperanze dell’arrestato.

Con gravi atti di violenza domestica e atti persecutori nei confronti dell’ex convivente, compiuti anche in presenza dei due figli minori, aveva indotto la donna a vivere in un costante clima di terrore.

Per tale motivo, i poliziotti avevano già posto in sicurezza il nucleo familiare, collocando la donna e i figli all’interno di una struttura di accoglienza, sottraendoli, in tal modo, alle violenze dell’uomo che, nel contempo, è stato oggetto di un provvedimento di ammonimento, adottato in via d’urgenza dal Questore della provincia di Catania.

Nonostante ciò, all’atto della notifica del provvedimento, lo S.C.F. ha continuato a minacciare di morte l’ex convivente, i  familiari e anche gli stessi poliziotti.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button