fbpx
Nera

Minaccia dipendenti di un negozio con un cacciavite, arrestato pensionato

Avrebbe minacciato i titolari di un negozio con un cacciavite.

Autore del gesto sarebbe un pensionato 60enne, già noto alla polizia. L’uomo, ieri pomeriggio sarebbero entrato all’interno di un negozio di ricambi per auto sito in via Ribilotta. Qui, avrebbe minacciato uno dei dipendenti con l’arnese, accusandolo di esser stato truffato.

Gli agenti, intervenuti sul posto a seguito di segnalazione al 112, dopo aver tentato di placare la rabbia del pensionato, sono stati letteralmente aggrediti da quest’ultimo. Dopo un breve ma concitato litigio, l’uomo è stato bloccato ed ammanettato.

Il cacciavite è stato sequestrato, mentre l’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button