fbpx
CronacheLifeStyleMultimediaNewsPersonaggi

Milo Manara al Museo del Carretto di Aci S. Antonio

Al Museo del Carretto Siciliano di Aci Sant’Antonio  questa mattina il fumettista di fama internazionale Milo Manara ha incontrato i più noti maestri artigiani del luogo, fra cui il più che centenario Domenico Di Mauro.

Per l’occasione’ stato accompagnato a fare una visita agli oggetti in mostra nei locali del Museo. E’ stato inoltre invitato dal sindaco Caruso a fare un disegno su tela in estemporanea su ciò che è stato ispirato dalle figure dell’arte nostrana.

“Ogni personaggio ha le sue caratteristiche – dice Manara – deve essere vestito in un certo modo, deve essere riconoscibile per come si muove, per come è armato.. Angelica deve avere certe caratteristiche.. Io posso fare qualcosa però non in due secondi. Mi ci vuole un po’ di tempo insomma. [..] Io sono in imbarazzo totale. Non so cosa potrei improvvisare”  (Foto)

Infine il parallelo con l’arte popolare, a portata di tutti, come quella che da noi prende forma nel carretto siciliano. “Dire popolare non vuol dire scadente, non vuol mica dire di serie B. Vuol dire semplicemente un tipo di figurazione che viene compresa da tutta la popolazione e che non riguarda solamente un elite culturale, ma che si rivolge generalmente alla cultura collettiva. [..] Per me è fondamentale essere compreso“.

Tags
Mostra di più

Alberto S. Incarbone

21 appena compiuti ed una vita da studente davanti, di fronte a me vedo sempre nuove vie d'uscita. Gioco a fare il giornalista da quasi due anni, collaborando con TRA tv e Il Mercatino, anche se qualche volta mi diletto a fare il cameriere. Amo viaggiare a piedi per la Sicilia, ma soprattutto parlare, parlare con i vecchi. Radio, televisione, carta stampata e web non mi bastano: sogno una terra vergine da esplorare, in cui comunicare col pensiero. Nel frattempo mi trovate in giro ad intervistare qualcuno, sperando di fare domande intelligenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker