fbpx
FoodLifeStyleNews in evidenza

Millefoglie di melanzane

Un modo coreografico di presentare la parmigiana in deliziose mono porzioni

Le melanzane sono tre le verdure di stagione che ancora ci regala Settembre, e allora è meglio farne scorta magari preparando le conserve, le melanzane sottolio da poter apprezzare e gustar d’invero.

Se l’orto offre le ultime melanzane è anche vero che i pomodori iniziano a scarseggiare, motivo per cui a fine estate e per Settembre si preparano le passate di pomodoro, la salsa perfetta per ogni ricetta invernale, o i pomodori secchi per arricchire i taglieri e le occasione conviviali.

Le melanzane sono insieme alle zucchine gli ortaggi che si prestano a più interpretazioni e molteplici ricette. ( Altre ricette qui e qui e qui ).

Fra tante la parmigiana nella sua versione semplice e originale resta imbattibile, ma ogni territorio, ogni famiglia, ogni tradizione la modifica, la arricchisce e la fa propria.

E allora ecco come rivisitare la parmigiana e presentarla in deliziose millefoglie di melanzane, mini porzioni, belle da vedere e buone da mangiare, la presentazione coreografica fa la differenza ma gli ingredienti sono sempre gli stessi e il sapore imbattibile!

Ingredienti:
Melanzane 2
Mozzarella 250 gr
Pomodori 2
Basilico 2 foglie
Olio evo 4 cucchiai da tavola
Farina 80 gr
uovo 1
Pangrattato
Olio di girasoli o anacardi 1 lt
Sale

Preriscaldate il forno a 200 gradi e nel frattempo prendete le melanzane, lavate e tagliate a fette spesse mezzo centimetro, tutte uguali e regolari per quanto possibile.

Su della carta forno versate la farina ( che in caso di intolleranze può esser sostituita con le farine alternative ) e passate le melanzane su entrambi i lati.

Successivamente nell’uovo sbattuto a cui va aggiunto un pizzico di sale, e infine nel pangrattato ( anche per questo vale lo steso discorso delle farine alternative).

In una padella antiaderente dai bordi alti fate riscaldare abbondante olio per friggere, di girasoli o anacardi per una fruttiera croccante e leggera. Ricordate che le melanzane assorbono molto olio.

Una volta raggiunta la temperatura, potete controllare con uno stuzzichino – immergendolo farà le bolle- aggiungete le melanzane impanate e fate friggere.

Quando dorate su entrambi i lati, prelevate le melanzane e adagiatele su carta assorbente per eliminare l’olio eccesso.

In una teglia mettete la carta forno e aiutandovi con un coppapasta dai bordi alti e della dimensione delle melanzane (verificate prima di tagliarle) iniziate a comporre la vostra millefoglie.

Come per la parmigiana procedere a distribuire gli ingredienti alternandoli: una fetta di melanzana fritta, una di mozzarella, un’altra fetta di melanzane, una fetta di pomodoro condita con sale e pepe.

Proseguite con la stratificazione fino ad esaurimento degli ingredienti ultimando con una fetta di melanzana ed un giro d’olio extravergine d’oliva.

A questo punto infornate per 5 minuti, il tempo necessario per far sciogliere la mozzarella e amalgamare tutti i sapori.

Al momento di sfornare trasferite con tutto il coppapsata nel piatto di portata, aiutandovi con una spatola, e lasciate riposare per qualche minuto. Tolto il coppapasta potete decorare con foglie di basilico fresche, a piacimento una spolverata di ricotta salata o parmigiano.

Se non volete friggere le melanzane, per mancanza di tempo, o per una versione più sana e leggera, potete arrostire  sulla piastra, o passarle per 15 minuti al grill in forno e poi procedere come descritto. Sarà una millefoglie di melanzana più leggere ma pur sempre buona! 

Potete provare la stessa ricetta anche con le zucchine.

Tags
Mostra di più

Giada Condorelli

Un incrocio di razze, culture e religioni, fa di me una curiosa cronica. Padre siculo normanno, da Lui eredito creatività ed amore per l'arte in tutte le sue forme. Madre libica di origine armena, da Lei eredito la forza di volontà ed il valore dell'arricchimento reciproco. Una Laurea in Politica e Relazioni Internazionali, un matrimonio d'amore, un Blog e infiniti sogni. Del multitasking ho fatto una filosofia di vita. Appassionata di moda senza esserne schiava, beauty addicted, amante del healthy food, per necessità, con mise en place chic! Foto e lifestyle sono parte integrante delle mie giornate...Pinterest ed Instagram la mia ossessione. Riesco a trovare la bellezza in ciò che vedo e la positività in ciò che accade. "L'eleganza è la sola bellezza che non sfiorisce mai" ( Audrey Hepburn )

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.