fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Migranti: quasi 3 mila salvati dalle navi della Marina Militare

Sicilia – Aliseo, Borsini e Grecale, i nomi delle navi della marina militare che si sono dedicate, durante la notte, ai soccorsi nel canale di Sicilia di 2.800 migranti.

Nel primo soccorso, è avvenuto ieri mattina,i 119 migranti sono stati salvati dalle idrobarche della nave Borsini e sono stati portati sopra la nave Aliseo.

Oggi invece la stessa nave Aliseo, della Marina Militare italiana, con 796 migranti a bordo, di nazionalità subrahariana tra cui donne e minori, arriverà al porto commerciale di Augusta alle ore 10.30 circa. Giunta da poco invece al porto di Trapani la nave romena Mai con 381 migranti a bordo. A breve approderà al porto di Messina la nave Acquarius, con a bordo 371 migranti e la nave Diciotti della Guardia Costiera con 774 migranti al porto di Reggio Calabria.

Un barcone egiziano, segnalato da un aereo della Marina Militare, con circa 300 migranti a bordo, è stato tratto in salvo dalla nave mercantile Jolly che adesso è in attesa della nave novarese Siem Pilot di Frontex per il trasbordo. Un altro barcone egiziano con a bordo 250 migranti è stato intercettato a sud est delle coste siciliane da una motovedetta della Guardia Costiera di Crotone che dirigerà verso le coste Reggine.

Fonte ‘sicilians’

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button