fbpx
Cronache

Migranti in arrivo al porto di Catania

image3 Catania – Circa mille migranti sono in arrivo in Sicilia e Calabria. Nel porto commerciale di Augusta sta attraccando nave Peluso con a bordo 342 extracomunitari. A Catania è in arrivo nave Merikarhu con a bordo 250 migranti; Nave Rio Segura con 173 persone a bordo è in navigazione verso Palermo, dove l’arrivo è previsto alle 16. Nave Acquarius con 233 migranti a bordo è in navigazione verso Crotone, dove l’arrivo è previsto alle 14.

Solo nella giornata di ieri sono stati complessivamente 801 i migranti tratti in salvo, in due diverse operazioni coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ad avvistare i migranti, stipati su 2 barconi in difficoltà al largo delle coste siciliane, è stato un aereo ATR42 della Guardia costiera decollato dal 2º Nucleo Aereo di Catania.

Sul primo barcone, con 515 persone a bordo, è giunta la Nave Peluso della Guardia Costiera che ha tratto in salvo 342 migranti, in prevalenza siriani. I rimanenti 173 sono stati recuperati dalla nave Rio Segura, inserita nel dispositivo Frontex. Il secondo barcone, con 286 migranti è stato soccorso dalla nave militare finlandese Merikarhu, con l’assistenza di 3 motovedette della Guardia costiera partite da Catania, Siracusa e Crotone. Tra i migranti anche una donna in avanzato stato di gravidanza, per la quale è stata necessaria un’evacuazione medica d’urgenza operata da un elicottero della Guardia Costiera, anch’esso decollato dal 2º Nucleo Aereo di Catania. La donna è stata trasportata direttamente all’Ospedale Cannizzaro del capoluogo etneo, per le cure mediche del caso.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button