fbpx
News in evidenzaTecnologia

Microsoft: addio a Paint

Microsoft si avvia a pensionare uno dei suoi software più celebri: “Paint“, programma di fotoritocco antesignano di Photoshop che ha alle spalle ben 32 anni di vita.

Secondo il blog della compagnia di Redmond “Paint” figura tra i software che non saranno più “sviluppati” a partire dal prossimo aggiornamento del sistema operativo Windows 10, il Fall Creators Update in arrivo in autunno, e che in futuro potranno essere “spenti”.

Il debutto di “Paint” è avvenuto nel 1985 con Windows versione 1.0 e per molti è stato il primo programma con cui avvicinarsi al ritocco delle immagini digitali. Anche se offre funzioni molto di base rispetto a software successivi più avanzati e professionali, “Paint” ha finora resistito.

Il software sarà con ogni probabilità completamente rimpiazzato da Paint 3D introdotto da Microsoft a inizio anno, che permette di creare oggetti tridimensionali.

(ANSA)

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button