fbpx
Cronache

Metro Catania, tratta aperta entro Natale

“La partenza dei lavori della metropolitana in viale Africa significa che, come mi hanno assicurato dalla Fce, per questo Natale sarà aperta l’intera tratta della Metro e potremo lasciare l’auto a Nesima raggiungendo in pochi minuti la piazza Stesicoro, nel cuore di Catania”. Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco sottolineando che si tratta di “una magnifica notizia per la nostra città: si concretizza finalmente un sogno iniziato quasi vent’anni fa, durante la mia precedente esperienza alla guida di Catania”.

Soddisfatto anche l’assessore alla Mobilità Rosario D’Agata che ha spiegato come i lavori comporteranno la chiusura, a partire dal 13 giugno, dell’ultimo tratto di viale Africa, dalla via Archimede alla piazza Giovanni XXIII. I lavori consentiranno di realizzare il tratto sotterraneo tra la Stazione centrale delle ferrovie e quella della stessa Metro.
“E’ stato studiato – ha spiegato D’Agata – un piano del traffico alternativo, schematizzato in una planimetria approntata dall’Ufficio traffico urbano, che prevede, per i veicoli provenienti da piazza Europa  e diretti alla piazza Giovanni XXIII, un percorso che passa dal viale Africa a via D’Amico, viale Libertà, via Archimede, via Enrico De Nicola e corso Martiri della Libertà. Le vetture dirette verso piazza Europa dovranno invece percorrere il viale Libertà in direzione nord e via Archimede in direzione est raggiungendo dunque il viale Africa nel tratto percorribile. Nella zona si trova l’Istituto comprensivo Sante Giuffrida, ma visto che le lezioni si sono concluse il traffico verso la scuola dovrebbe essere quasi nullo. Dal 13 giugno questi percorsi saranno indicati da una segnaletica temporanea e in tutta l’area ci saranno pattuglie della Polizia municipale per dirigere il traffico”.

D’Agata ha reso noto inoltre che “la riapertura della prima carreggiata del viale Africa è prevista per il 23 luglio e la seconda per il 12 agosto. Entro quella data, dunque, l’attuale viabilità verrà completamente ripristinata”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button