fbpx
Sport

Messina-Catania: Pancaro “L’assenza dei nostri tifosi è una sconfitta per il calcio”

In vista del derby tutto siciliano tra Messina e Catania in programma domani pomeriggio alle 14,30, quest’oggi è intervenuto in conferenza pre-gara mister Pancaro che si è concentrato sui temi del difficile match che attende i rossazzurri.

Il tecnico esordisce parlando della tragedia che ha colpito Parigi nella giornata di ieri:

[quote]Prima di parlare di calcio, ci tenevo a dire qualcosa sulla tragedia di ieri. Si fa fatica a parlare di calcio, primo pensiero va alla famiglia delle vittime. Sono cose che succedono da troppo tempo e che non dovrebbero più succedere. Non può di certo passare inosservato. Noi, più che parlarne e manifestare tutto il nostro disgusto, non possiamo fare. Dobbiamo continuare a fare il nostro lavoro, che è anche la nostra passione[/quote]

Poi si concentra sulla sfida dello stadio San Filippo parlando del recupero degli infortunati e del calo di forma dei suoi uomini nelle ultime settimane:

[quote]Tutti i giocatori sono al 100%. L’unico che ha ancora qualche problemino è Pelagatti, deciderò domani. Siamo abituati a giocare contro squadre che fanno la partita della vita, siamo preparati. È un derby, loro ci tengono molto, lo dimostra il pubblico numeroso che ci sarà, ma ci teniamo anche noi e i nostri tifosi. A questo proposito, dico che mi dispiace non possano venire per seguire la partita della loro squadra. In trasferta sono mancati i risultati, non le prestazioni. Plasmati è un valore aggiunto nel momento in cui troverà la condizione migliore. Non ha ancora i 90 minuti, ma sono molto contento di lui e del suo gol con l’Akragas. Musacci per noi un giocatore fondamentale, sia per il nostro modo di giocare che per le sue qualita. La sua è stata un’assenza importante. L’infortunio di Falcone non ci voleva , stava veramente molto bene, i tempi sono purtroppo più lunghiÈ un momento negativo solo dal punto di vista dei risultati, e qui vogliamo invertire il trend, ma le nostre prestazioni sono in crescita. Ragioniamo una partita alla volta, il nostro obiettivo al momento, è vero, è quello di tirarsi fuori il prima possibile dalla zona play-out. Il Messina è una squadra forte, gioca bene e ha grande entusiasmo, merita i punti che ha. La chiave giusta per affrontare la partita è sempre la solita, l’equilibrio. È una squadra aggressiva, dove tutti corrono e si danno una mano, poi ha anche giocatori importanti, come i due difensori centrali o in avanti. Squadra costruita bene. Sono molto contento della mia squadra, lavoriamo solo da due mesi ma siamo già a un buon punto. Abbiamo ancora grandi margini di miglioramento. Ho disputato in passato Lazio-Roma, è sempre una partita diversa, particolare. L’assenza dei nostri tifosi è sicuramenteuna sconfitta per il calcio, loro rappresentano il bello di questo sport, basti vedere il Massimino ogni domenica. In Italia sembriamo non riuscire a risolvere questo problema[/quote]

Sul divieto di trasferta imposto ai tifosi rossazzurri, Pancaro è categorico:

[quote]L’assenza dei nostri tifosi è una sconfitta per il calcio.[/quote]

Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button