fbpx
CronacheNews in evidenzaSenza categoria

Negozio cinese: sequestrata merce non conforme

Catania – In ottemperanza alle disposizioni del Questore Marcello Cardona, sono stati intensificati i controlli a tutela del consumatore.

Nella giornata di ieri, in via della Concordia, si è proceduto al sequestro di un ingente quantitativo di merce posta in vendita in un punto vendita gestito da un cittadino cinese perché del tutto priva di marcatura CE e, quindi, mancante delle relative informazioni e indicazioni in lingua italiana volte a garantirne la conformità alle norme europee.

Analoghi controlli sono stati effettuati in viale Mario Rapisardi presso il Bazar denominato “WANG ZHOGJUN” dove, anche in questo caso, sono stati sequestrati numerosi articoli ad uso domestico ed elettrico privi di marcatura CE.

Per tali violazioni, la sanzione pecuniaria va da un minimo di 516 a un massimo di 25.823 euro.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button